IN PRIMO PIANO
L'intervento in consiglio comunale

Di seguito la nostra dichiarazione nella prima convocazione del consiglio comunale.

Fino a pochi mesi fa, in consiglio comunale noi del Comitato Pro Serino c’eravamo, solo che eravamo presenti come cittadini-spettatori. Abbiamo voluto avere una nostra rappresentanza in consiglio e siamo scesi in campo. Alla fine il Comitato Pro Serino ha 2 consiglieri. Ci tengo a sottolineare NOI del Comitato Pro Serino perché effettivamente Io, Abele De Luca e con l’ingresso di Pellegrino Mariconda  saremo espressione del comitato e di tutte quelle persone che hanno creduto fino in fondo nel nostro progetto. Noi siamo e saremo solo dei portavoce, o per meglio dire il magafono dell’intero movimento. Tutte le proposte, le osservazioni da portare in consiglio, saranno discusse all’interno del direttivo e dell’assemblea degli iscritti, e non sarà nemmeno difficile come penserà qualcuno, perché chi nel comitato è entrato ed entrerà, condivide le linee generali, che resteranno sempre le stesse. Colgo anche l’occasione per fare gli auguri al nostro nuovo direttivo, nonchè al nostro nuovo presidente nella persona di Marcello Rodia, che porterà avanti questa sfida per i prossimi anni.

Leggi tutto...
 
SI comincia PDF Stampa E-mail

 
Mi rivolgo a te

ora che il gioco si fa duro, ora che possiamo puntare su un cambiamento reale e radicale, ora che Serino può contare su un’alternativa seria c’è bisogno di te. Sì, proprio tu che ora stai leggendo questo articolo. C’è bisogno del tuo impegno, della tua volontà, del tuo coraggio, del tuo tempo, del tuo sostegno. Non è un gioco, non è solo ideologia o passione: è il nostro futuro che ci osserva e ci vorrebbe più forti e determinati. Ti invito a partecipare per dare corpo ad un senso civico comune che ci permetterà di spiegare le ali della libertà. Sai benissimo che la democrazia e la libertà non ci vengono forniti gratuitamente su un piatto dorato ma bisogna lottare ora e nel futuro perché i nostri figli possano vivere senza il timore di sottomissione alcuna. Voglio ricordarti Liu Xiaobo, il premio nobel per la pace che sta scontando 11 anni di carcere perché non si è mostrato in accordo col regime autoritario cinese e si è attivato con saggi e articoli critici.

Leggi tutto...
 
Notte Bianca (clicca sull'immagine per visualizzare la gallery) PDF Stampa E-mail

 
Wind of Change PDF Stampa E-mail

 
SERINO CARTOON FESTIVAL PDF Stampa E-mail

Mercoledì 5 gennaio 2011 HOTEL SERINO 16:00 - 21:00

Programma

 
Incontro pubblico PDF Stampa E-mail

 


Pagina 10 di 11
Design by Next Level Design / Script by Joomla!